Macchinari e impianti

  • Grazie ai nostri continui investimenti in innovazione e alla nostra solida esperienza nel settore siamo in grado di garantire ai nostri clienti la qualità della stampa su tessuto lungo il tutto il ciclo della lavorazione (dalla progettazione serigrafica fino alla stampa dei prodotti e finissaggio);
  • Inoltre, grazie alla nostra collaborazione consolidata con aziende specializzate nella confezione, possiamo garantire un post processing di assoluta qualità;
  • Utilizziamo solo macchinari e impianti all’avanguardia per la stampa serigrafica di qualsiasi tipo di fibra (naturale e sintetica) con diverse tecnologie;
  • Siamo infatti in grado di realizzare sia prodotti superqualitativi attraverso le nostre macchine ink-jet per la stampa digitale sia grossi quantitativi in tempi estremamente ridotti attraverso le nostre rotative;
  • Abbiamo cura dell’impatto ecologico delle nostre produzioni assicurando una completa depurazione dell’acqua utilizzata durante i processi produttivi.
Stampa in rotativa
beur
La tecnica della rotativa si basa sull’utilizzo di cilindri che stampano a ciclo continuo la grafica desiderata. Attraverso questa metodologia il tessuto scorre all’interno del macchinario senza soste. Questa tecnica è l’ideale per le stampe di grandi quantitativi poiché è in grado di raggiungere velocità molto elevate, fino ad arrivare a 60-70 metri al minuto.
Stampa in serigrafia piana
beur
La tecnica in serigrafica piana si basa sull’utilizzo di quadri di stampa che riproducono a intervalli regolari la grafica desiderata. Attraverso questa metodologia il tessuto sosta sotto ogni quadro di stampa per ricevere l’imprinting desiderato”. Questa tecnica è l’ideale per avere una piena versatilità nelle misure desiderate.
Stampa in digitale e indiretta
beur
La stampa in digitale diretta e indiretta si basa sull’utilizzo di tecniche e processi elettronici tramite i quali la grafica viene impressa sul tessuto da stampare o su carta. Attraverso questa metodologia il getto di inchiostro viene impresso sul supporto attraverso una testina che attinge e miscela il colore direttamente da apposite riserve di inchiostro. Questa tecnica consente un’elevata qualità e tempi brevi per la messa in stampa (non richiede infatti la realizzazione di cilindri o quadri di stampa).
  • Tag